Cinque artisti che hanno disegnato Conan

Una top 5 artistica su uno dei miei personaggi preferiti Conan il barbaro. Come altre top 5 del blog anche questa va presa con toni leggeri in quanto non si propone realmente di stabilire i cinque artisti migliori ma di riflettere i miei gusti personali (E prima che lo chiedate Frazetta è escluso perchè per me è l’artista di Conan per antonomasia).

Ken Kelly

Non tutti i dipinti di Kelly su Conan mi convingono completamente ma i tre realizzati per l’edizione di Conan della Tor sono fra i migliori  che ha realizzato sul Cimmero in paricolare quello ispirato a The People of the Black Circle.

Petri Hiltunen

Artista Finlandese da noi poco conosciuto che in patria è considerato l’artista Howardiano per antonomasia. Ha realizzato numerosi adattamenti dei racconti di Howard tra i quali anche The Queen of the Black Coast.

Mark Schultz

Famoso soprattutto per la serie a fumetti Xenozoic Tales , recentemente ha illustrato l’edizione Del Rey dei racconti del Cimmero con ottimi risultati.

John Buscema

Il disegnatore del Conan a fumetti per eccellenza e per molti il miglior disegnatore del Cimmero.

Gary Gianni

Famoso per aver disegnato Prince Valiant Gianni è a parere di chi scrive il miglior illustratore di Conan dopo Frazetta (e si è occupato di altri pesonaggi Howardiani come Bran Mak Morn e Solomon Kane).

About these ads

Pubblicato il ottobre 17, 2012, in Classifiche con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. Tutti dei fuoriclasse, anche se io aggiungerei anche il grande Barry Windsor Smith.

  2. Io trovo il secondo disegno eccezionale, per quello che capisco

  3. Non conoscevo Hiltunen – che per il solo fatto di aver messo i pantaloni a Conan in mezzo alla neve diventa un mio idolo.
    Ho sempre trovato il Conan di Buscema troppo massiccio.
    Sono un fan di Schultz – tanto che sarei tentato di acquistare l’edizione Del Rey solo per le sue illustrazioni (però c’è un limite alla quantità di multipli howardiani che si possono mettere sullo scaffale).
    Lo stesso vale per Gianni – che su Solomon Kane ha fatto tra l’altro un lavoro eccellente.
    E per chiudere, posseggo i vecchi volumi Berkley con le copertine di Ken Kelly – e miniposter accluso. Un piccolo tesoro.

    • Complimenti Davide quella è un ottima edizione,in quanto a Hiltunen,Schultz e Gianni è proprio il fatto che non disegnino il classico Conan in perizoma di pelliccia ma un cimmero più filologico ai racconti originali a farmeli preferire ad atri disegnatori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 34 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: